Meglio doccia o vasca?

doccia vasca

In un bagno per disabili o per anziani è meglio installare la doccia o la vasca da bagno con sportello?

Per attrezzare un bagno sicuro e fruibile per un anziano o un disabile le opzioni sono due:

Doccia a filo pavimento

La doccia a filo pavimento non ha barriere architettoniche, ovvero non ha il classico gradino per accedere alla doccia. Il piatto doccia infatti viene installato a “filo pavimento” per agevolare l’ingresso nel box doccia, evitando di inciampare.

Anche i vetri del box doccia possono essere interi (alti 190 cm), oppure alti la metà, per consentire chi assiste il disabile o l’anziano di agevolare le operazioni di igiene personale, senza rischiare di bagnarsi.

Vasca con sportello

Innanzitutto la vasca deve avere uno sportello che si apra verso l’esterno (l’apertura verso l’interno impedirebbe una chiusura agevole) e possibilmente con un raggio di 180°. La porta inoltre deve essere grande almeno 70/80 cm, sempre per consentire un ingresso agevole a chi ha difficoltà motorie. La porta grande inoltre consente di lasciare la seduta totalmente a vista, consentendo l’ingresso diretto anche da una sedia a rotelle. Il sedile deve anche essere fisso e incorporato alla vasca, per una totale sicurezza dell’utilizzatore.

Qualunque sia la scelta, occorre che sia una valutazione consapevole, in modo che il momento dell’igiene personale non diventi spiacevole ed insicuro, ma rimanga un’occasione di piacere e relax.

Vantaggi della doccia

  • Nessuna barriera architettonica
  • Utilizzabile comodamente anche dagli altri componenti della famiglia
  • Design moderno

Vantaggi della vasca con sportello

  • Ideale per accesso da sedia a rotelle
  • Sicurezza totale per chi ha problemi motori
  • Utilizzabile anche come doccia e pediluvio
  • Installabile l’idromassaggio aria-aria molto delicato per le vene

Tempi e costi di installazione

Sia la doccia che la vasca con sportello verranno installate in sole 6 ore, senza alcun disagio, lasciando il bagno in perfetto ordine.